Leggi le news >>
Annunci cuccioli cane
Giocare con i cuccioli
Data inserimento: 22/08/2012
Molte volte ci troviamo a pensare quali giochi siano più adatti ai nostri piccoli amici a quattro zampe e, in effetti, è una domanda molto lecita, perché ce ne sono davvero di vari generi: giochi da inseguimento, giochi da riporto, giochi di lotta, ecc. ecc.

Ciò che più conta risiede nel fatto che si riescano a trovare i giusti compromessi che consentano al nostro cucciolo di divertirsi, imparare e crescere in modo sano e non violento. Tutto deve necessariamente essere tenuto in forte considerazione dal padrone, che è l'unico e vero responsabile dell'educazione del proprio animale.

Educazione che serve sia per convivere con le persone che per convivere con i suoi simili. L'importante è cercare di evitare completamente qualsiasi genere di gioco violento o capace di scatenare comportamenti aggressivi, che poi, col passare del tempo, potrebbero tranquillamente sfociare e trasformarsi in qualcosa di incontrollabile ed improvviso.

Altra caratteristica fondamentale risiede nella quantità e nella qualità del tempo dedicato ai quadrupedi: più ce n'è a disposizione meglio è. Il proprietario deve insegnargli le basi comportamentali che gli permettano di sapersi gestire nel migliore dei modi ed in qualsiasi situazione. Per farlo è tenuto a dargli l'esempio con atteggiamenti calmi e pacati, volti a rassicurare il piccolo.

In tutto questo il gioco riveste un ruolo estremamente importante, ragione per cui va affrontato nel modo giusto, fornendo le adeguate basi di disciplina. Tutto ciò semplificherà di molto qualunque genere di approccio.