Leggi le news >>
Annunci cuccioli cane

Wippet

Vai alla descrizione

vendita cani e cuccioli


allevamento cuccioli cani
Informazioni razza Wippet


Whippet.

Classificazione F.C.I.: Gruppo 10
- levrieri

Descrizione:

Cane di piccola-media taglia, dall’aspetto elegante.
La sua struttura è snella e muscolosa, sembra proprio perfetto per la corsa, con linee molto pulite ed aerodinamiche.
Muso stretto e lungo, orecchi piccole, occhi dalla buona vista, schina leggermete curva e coda lunga e sottile. Arti ben proporzionati e muscolosi.
Il Whippet è un cane molto agile e veloce, tanto che viene utilizzato in quasi tutto il mondo come cane per gare di corsa, con ottimi risultati.
Il pelo è corto, fine e liscio, di cui sono ammessi tutti i colori.
L’altezza dei maschi è tra i 47 ed i 51 cm , mentre per le femmine è tra i 44 ed i 47 cm.

Origine: Gran Bretagna

Il Whippet è un cane dalle origini non troppo antiche, la sua creazione è avvenuta nel nord della Gran Bretagna circa due secoli fa.
I minatori della zona vollero creare una razza con cui passare il tempo libero, così crearono un cane capace di corre molto veloce e per partecipare a delle garein campagna alla caccia di conigli selvatici.
I progenitori del Whippet non sono ben definiti, quel che è sicuro è che nei vari accoppiamenti furono utiizzati dei levrieri.

Carattere:

Il Whippet ha un carattere molto dolce e calmo, si attacca molto al padrone ed alla famiglia.
Ottimo per vivere nell’ambiente domestico ed è molto buono con i bambini.
Intelligente e docile, si presto molto bene anche all’ambiente sportivo.

Salute e cure:

Il sua struttura fisica non è tra le più robuste, ma con qualche attenzione non avrà nessun problema di salute.
Per mantenere una linea così perfetta necessita di un’alimentazione mirata e controllata.

Alimentazione:  

Nel cucciolo di wippet appena svezzato si consiglia un’alimentazione secca costituita dalle classiche crocchette per cani cuccioli.
Va alimentato tre/quattro volte al giorno, ma man mano che il cucciolo cresce si può diminuire la frequenza dei pasti giornalieri, arrivando anche a soli due pasti.
La quantità di cibo da somministrare deve essere relazionata alla taglia ed al peso del cucciolo.
Visto la qualità e la completezza degli alimenti moderni ritrovabili oggi in commercio, si sconsiglia
vivamente di alimentare il vostro cucciolo con cibi destinati all’alimentazione umana.
Si può implementare la dieta del cucciolo con qualche snack.
Questi premietti possono essere utilizzati facilmente per educare il vostro cucciolo.


vendita cani e cuccioli

vendita cuccioli milano