Leggi le news >>
Annunci cuccioli cane

Setter Irlandese

Vai alla descrizione

vendita cani e cuccioli


allevamento cuccioli cani
Informazioni razza Setter Irlandese


 Setter irlandese.

Classificazione F.C.I.: Gruppo 7
- cani da ferma.

Descrizione:

Il Setter irlandeseè un cane di taglia media, ben costruito e di buona struttura.
Fisico asciutto e molto agile.
Il Setter irlandeseè uno dei  cani più eleganti, esprime fierezza, eleganza ed armoniosità.
Testa piccola, collo muscoloso, muso quadrato, orecchie pendenti e lunghe, coda portata bassa e lunga, petto forte e profondo.
Folto manto , dal pelo lungo e liscio di cui l’unico colore ammesso è il rosso mogano.
L’altezza  dei maschi è tra i 58 ed i 67 cm e per le femmine tra i 55 ed i 62 cm.
Il peso va dai 20 ai 30 kg.

Origine:Irlanda

Come per il Setter inglese, si pensa che il Setter irlandese derivi dal Epagneul, anche se ci sono persone che pensano derivi da accoppiamenti tra i Setter inglesi ed i Gordon setter.
Questa razza viene anche riconosciuta come la più antica tra i setter.

Carattere:

Il  Setter irlandese è un cane molto allegro e festoso, il suo carattere è affettuoso e dolce.
Molto buono con i bambini ed attaccato al padrone ed alla famiglia.
Il suo spirito da cane da caccia si manifesta appena può e per questo può compiere qualche dispetto al padrone, ma con la sua indole dolce sa subito farsi perdonare.
Molto intelligente e facilmente addestrabile, può vivere bene anche in casa ma necessita di una buona dose di movimento giornaliero o tende facilmente ad ingrassare.

Salute e cure:

Le sue orecchie così lunghe necessitano di una costante pulizia.
Il manto va spazzolato ogni tanto per esser mantenuto bello liscio ed in ordine.
Per il resto non necessita di cure particolare.

Alimentazione: 

Nel cucciolo di Setter Irlandese svezzato si consiglia un’alimentazione secca costituita dalle classiche crocchette per cani cuccioli.
Va alimentato quattro volte al giorno per i primi mesi  ma man mano che il cucciolo cresce si può diminuire la frequenza dei pasti giornalieri, arrivando anche a soli due pasti.
La quantità di cibo da somministrare deve essere relazionata alla taglia di ogni singolo soggetto  ed al peso del cucciolo stesso
Visto la qualità e la completezza degli alimenti moderni ritrovabili oggi in commercio, si sconsiglia
vivamente di alimentare il vostro cucciolo con cibi destinati all’alimentazione umana.
Si può implementare la dieta del cucciolocon qualche snack.
Questi premietti possono essere utilizzati facilmente per educare il vostro cucciolo.







vendita cani e cuccioli

vendita cuccioli milano